lunedì 16 luglio 2012

Risotto alla mela granny smith con formaggio dolce e petali di zenzero


Continuiamo con i risotti. Anche questo è appetitoso e fresco, tutti noi conosciamo la freschezza della mela granny smith, acidula e dissetante, adattissima a fare dei meravigliosi centrifugati insieme ad un gambo di sedano e magari una carota, io le faccio spesso, riempiono, non ingrassano, dissetano e fanno bene alla pelle e io le mele le metto anche nel risotto.
Passiamo alla spiegazione perché ho il blocco dello scrittore, non mi vengono idee per illustrare questa mia ricetta, vuol dire che per la scrittura aspettiamo settembre.

Ingredienti:
200 grammi di riso arborio o carnaroli
1 mela verde granny smith
30 grammi di burro
50 grammi di formaggio dolce, tipo philadelphia 
radice di zenzero
brodo vegetale fatto precedentemente
Sbucciate la mela con un pelapatate e se ci riuscite sbucciatela a spirale, così potrete utilizzare la buccia,  tagliate a mela a dadini e mettetela in una padella dai bordi alti con il burro, fatela caramellare velocemente senza che diventi marmellata e poi toglietela dalla padella, aggiungete il riso, fatelo tostare e poi cominciate ad aggiungere il brodo vegetale e continuate fino a cottura del risotto. Qualche minuto prima aggiungete il formaggio e fatelo sciogliere, spegnete, rimettete e mele tolte precedentemente e grattateci sopra dello zenzero fresco, io l'ho grattato a petali finissimi, ma se preferite lo potete aggiungere anche tipo parmigiano, impiattate e decorate secondo fantasia. L'acidulo della mela granny smith viene addolcito dal formaggio che rende questo risotto molto, molto delicato.
Non vi annuncio nulla ma i risotti continuano.

14 commenti:

  1. Ottimo! Lo faccio spesso anche io il riso o la pasta con la mela ma come spezia aggiungo il curry, lo zenzero è una bella e fresca novità che proverò.
    Per la tua domanda ti rispondo qui da te: i peperoncini nella salsa ajvar li puoi omettere se ti piace dolce sennò ti regoli in base al gusto piccante che vuoi ottenere.
    Un abbraccio cara Tamara, scusami se sono piuttosto assente in questi giorni ma il caldo mi devasta

    RispondiElimina
  2. ciao ti ho conosciuta per caso e sono rimasta affascinata dalle tue foto, e dalla originalità dei tuoi piatti da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa.kreattiva

    RispondiElimina
  3. Delizioso, fresco e adatto alla stagione! Brava!

    RispondiElimina
  4. L'abbinamento dei sapori mi piace molto. Deve essere delizioso.

    RispondiElimina
  5. Adoro la granny smith e questo piatto è una vera prelibatezza!!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  6. ma senti sono daltonica o vedo violetto il tuo riso? come mai ? cos'hai aggiunto? o è una dominante blu nella foto? ..

    RispondiElimina
  7. I tuoi risotti sono sempre stupefacenti, anche se hai il blocco dello scrittore la ricetta e le foto dicono tanto!!!
    Io zero fantasia, ho provato a fare il risotto con il melone e li speck ma sinceramente non era buono.
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. per me che amo riso e mele..è da provare!!
    baci

    RispondiElimina
  9. Arcano risolto..a me così piace un sacco :)

    RispondiElimina
  10. Che bella scoperta il tuo blog, mi piacciono le tue ricette creative e i piatti così ben presentati! Se ti va di passare da me mi fa molto piacere: www.francescainthekitchen.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. ottima ricetta, mai assaggiata, dovrei provarla, il riso mi piace tantissimo. Buona serata Tamara

    RispondiElimina
  12. Sono molto felice di rileggerti. Ero passata nei mesi scorsi ed avevo visto che ti eri presa una pausa. Sei tornata con ricette fantastiche: questo risotto alla mela Granny mi intriga moltissimo. Un grande abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  13. Ti darei l'Oscar per la creatività in cucina! ;-)

    RispondiElimina

Lascia pure una tua impressione, un commento, dai un giudizio sulla ricetta appena vista, mi farai piacere. I commenti anonimi o offensivi verranno cestinati