sabato 19 gennaio 2013

Tortelloni di patate e gamberoni in guazzetto di arancio



Il 26 gennaio, tornano in piazza "Le arance della salute" e come ogni anno avremo la possibilità di acquistare le famose arance rosse di Sicilia, prodotto Igp, e fiore all'occhiello dell'isola. Come tutti sappiamo il cancro si combatte anche a tavola e per questo cerchiamo quotidianamente, ognuno di noi come può, di far arrivare alla gente l'importanza di un'alimentazione sana, di un'alimentazione fatta in modo particolare da frutta e verdura, e insegniamo ai bambini, fin da piccoli, a bere spremute e mangiare arance tutti i giorni, sicuramente avranno meno raffreddori, i miei figli sono stati abituati fin dalla tenerissima età a mangiare e bere agrumi, ricordo mio figlio, oggi ventitreenne che a 6 mesi teneva mezzo limone bio in mano, dopo che io avevo tolto i semi e lo succhiava felicissimo senza che il sapore, forte del limone lo disturbasse, li ho abituati a mangiare anche molta verdura e sicuramente si troveranno meglio
.
La mia passione per i ravioli, tortelli, agnolotti, tortellini ecc., mi pare ormai risaputa, non passa settimana che io non racchiuda dentro ad un pezzo di pasta, qualche cosa, verdura, frutta,  formaggi e tutto quello che si può dichiarare commestibile. In un tortello si può racchiudere, come nel caso della mia ricetta, un pasto completo, primo, secondo e frutta e i sapori sono ben amalgamati, e la visione io la trovo splendida, con questi colori solari.
E poi tutti conosciamo le virtù delle arance, beviamo le spremute, mangiamole a spicchi, usiamole in cucina, utilizziamo anche la buccia, ovviamente devono essere biologiche altrimenti la buccia contiene veleni, ma utilizziamo le nostre arance, è una cosa di cui siamo ricchi e di cui dobbiamo andare fieri, è uno dei nostri migliori prodotti. La buccia, possiamo seccarla in forno e poi frullarla e utilizzarla per aromatizzare creme, the,dolci, io ne ho diversi barattoli e la uso molto, ne ho anche di arance amare.

Ingredienti:
non metto i pesi perché li trovate nella sfoglia

sfoglia per i tortelli che trovate qui

per il ripieno:
8 gamberoni 
3/4 patate, sbucciate e lessate
rosmarino
aglio
3 arance, il succo e la buccia


Schiacciate le patate, mettetele in una padella con uno spicchio di aglio, olio e del rosmarino e la buccia di 1 arancio, fatele insaporire e poi lasciatele freddare, nel frattempo mettete i gamberoni in una padella, con olio e aglio, fateli rosolare velocemente a fuoco alto e poi inonadteli con il succo dell'arancio e la buccia degli altri due, fateli andare ancora un paio di minuti e poi spegnete.
Adesso tirate la sfoglia, tagliatela a quadri abbastanza grandi e mettete un cucchiaio di patata in ogni quadro, sopra un pezzo di gamberone, sale e pepe, chiudete con un altro quadro di pasta, sigillate bene i bordi e andate avanti fino ad esaurimento della farcia e della pasta. 
Quando l'acqua bolle calate i tortelloni, aspettate 3/4 minuti e tirateli fuori, metteteli nella padella dove avete cotto i gamberoni e dove sarà ancora la salsa all'arancio, poi impiattate versando sopra l'arancio e i gamberi e le fettine di arancio tagliate finissime.



32 commenti:

  1. Che ravioli buoni e deliziosi.Io adoro i ravioli.


    ciao e buon 8 Marzo

    RispondiElimina
  2. bellissimi, strepitosi...ottimo ripieno e sughino perfetto!!!

    RispondiElimina
  3. INNANZI TUTTO TANTI AUGURONI ANCHE A TE.
    BUONA FESTA DELLA DONNA.
    MA LO SAI CHE SONO FAVOLOSI.
    NON MI SONO MAI CIMENTATA A FARE RAVIOLI .
    PROVERO' LA TUA RICETTA
    BACI

    RispondiElimina
  4. Tamara questi tortelloni sono strepitosi!!!!
    Sapori e profumi stupendi, una realizzazione molto molto interessante!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Deve essere proprio un'ottima ricetta. Credo che l'incontro della dolcezza della patata e del gambero si sposi bene con il sapore dell'arancia. Mi piace, mi piace!! Viva Tamara!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Cara Tamara, sei proprio la regina dei tortelli! Sono stupendi, complimenti! Bacione

    RispondiElimina
  7. Ciao, piacere di conoscerti!
    Ne approfitto per invitarti al mio contest "cook the book", consigliami un libro ed associa una ricetta!
    Ti aspetto
    Fede
    http://federicadp.blogspot.com/2011/02/il-mio-primo-contest-cook-book.html

    RispondiElimina
  8. Che belli che sono!
    Sei proprio brava ;-)

    RispondiElimina
  9. Ciao, ogni tanto ci ritroviamo. Ma ora ti seguo con i feed, visto che ho appena capito come funzionano :D
    Questi tortelli sono strepitosi, anche se la mia attenzione è distolta dalla Bobulina....é troppo bella.....un amore! :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. @Viola se hai voglia insegni anche a me ad usare i feed che io non l'ho ancora capito...Bobulina è una tremendona, adesso è in calore, perché ancora non siamo riusciti ad infilarla nel trasportino per portarla a sterilizzare e i due maschi grandi sono due santi, gli sta tutto il giorno appiccicata e loro mi guardano con occhi disperati e ogni tanto ringhiano...baci

    RispondiElimina
  11. Bella ricetta, anche a me piacciono molto tortelli e co. e li faccio spesso, tempo permettendo! Bravissima!

    RispondiElimina
  12. Veramente singolari questi ravioloni così profumati d'aracia e di pesce..
    Visto che sono grandini come dimensioni, almeno così mi pare, mi viene proprio voglia di farli...
    Io invece sono senza il mio gatto che è in trasferta a Milano e non ti dico quanto mi manca!!
    Buon 8 marzo!!

    RispondiElimina
  13. Mi segno subito questa bella ricetta! E' da tantissimo che non preparo più una pasta ripiena...
    A proposito dei tuoi gatti: sono splendidi!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  14. Sono molto belli!!! Anch'io non faccio ravioli da molto tempo. Vedendo i tuoi mi è venuta una voglia.......
    Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  15. Wooow questa ricetta è davvero buonissima! Complimenti!
    Mi viene l'acquolina in bocca! Bacioni! :-D

    RispondiElimina
  16. @Alice
    @Raffy
    @Antonella
    @Tery
    @Rosalba
    @Ornella
    @Federica
    @Anna
    @Viola
    @Mila
    @Mammazan
    @Felix
    @Solema
    @Le ricette dell'amore...

    ragazze grazie della vostra graditissima visita, amo i ravioli, i tortelli i tortellini, non so ma cerco sempre di racchiudere qualcosa...ci vorrà uno psicanalista che dite? intanto mi godo i ravioloni, un bacio a tutte...

    RispondiElimina
  17. Per me racchiudi l'amore per la buona cucina e non solo quella!!! Complimenti sono meravigliosi e con quel sugo così sfizioso!!!
    Un bacio ai tuoi bellissimi cuccioli!!!

    RispondiElimina
  18. Fanno davvero un figurone, e lo dico anche se non mangio gamberoni!

    Dovro' pensare ad un'alternativa vegetariana che vada bene con l'arancio...

    ciao
    A.

    RispondiElimina
  19. Si vede proprio che la tua è una vera passione! Questi tortelloni sono fantastici, complimenti!

    RispondiElimina
  20. ma questi tortelloni sono spaziali!!!!!!bravissima!!

    ps: la farina con amido la uso per torte, crostate e biscotti dà un di morbidezza e friabilità che a noi piace molto!

    grazie delle visite!!ciao!

    RispondiElimina
  21. Ciao Tamara, intanto grazie per aver visitato la mia cucina. Si, abito a Cagliari, la città del mio compagno. Hai un bel blog e mi sono iscritta sul tuo Google Friend. Mi farebbe piacere se facessi altrettanto con me. Ciao, a presto. Egle.
    http:/lacucinadiegle.blog.tiscali.it

    RispondiElimina
  22. @Laura grazie :-)

    @Alessandra, sei vegana o mangi i formaggi? se mangi i formaggi non ci sono problemi, ci abbini qualunque formaggio alle patate, se non li mangi patate e porcini, una prelibatezza, provali ;-)

    @More...sì è proprio una passione...

    @Federica, grazie anche a te..bacio

    @Egle, mi sono iscritta...goditi quella bella città che io ammiro tutte le estati durante le mie vacanze...ciao

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia! adoro i ravioli e il pesce con le arance .... poteve esseri ricetta migliore x me?!!!!

    RispondiElimina
  24. Li ho mangiati anche io ed è tutto dire, buonissimi

    RispondiElimina
  25. Tam cara non e' andata a buon fine l'iscrizione
    Felice serata

    RispondiElimina
  26. sì ci sono, ma siccome non riesco a mettere una foto piccola, la mia iscrizione va sempre in fondo, devi andare ai primi posti per vederla, torna indietro e mi trovi. ciao

    RispondiElimina
  27. belli i ravioli, ma soprattutto bellissima l'immagine del tuo cucciolo che succhiava il limone bio...ci si può educare ad ogni sapore e ci si può educare a mangiare bene, non a caso esiste la nutriceutica.
    Una volta facevo tantissima pasta, poi non più...dovrei ricominciare...chissà...buona domenica e a rileggerci presto♥

    RispondiElimina
  28. Questa ricetta è davvero in tema per il contest di Cucina Italiana, ma soprattutto trovo che i gamberoni si sposino perfettamente con le arance!

    RispondiElimina
  29. Questi tortelli sono da fare assolutamente ( non ho molte idee sui ripieni della pasta fresca!!!).
    Una volta feci dei tortelli di patate ( senza i gamberi) ma combinai un pasticcio perchè con il bimby frullai ad alta velocità le patate che vennero collose...un disastro!!!!
    Hai visto quanto è buona la frolla all'olio e miele? Mio marito si è mangiato tutti i semplici biscotti che avevo fatto ( ed io quelli a occhio di bue!!!) Domani assaggerò la tua crostata ( magari fosse vero....purtroppo siamo molto lontane).Grazie per la fiducia,un bacione.

    RispondiElimina
  30. Mi sono dimenticata di dirti due cose: non so come si fa la polvere di capperi e poi devo dirti che finalmente ho rimesso il tuo blog nel mio blogroll (tempo fa per errore cancellai con un click tutto e pian piano sto rimettendo tutto a posto).

    RispondiElimina
  31. Tamara grazie della visita, ti rispondo qui (su questi bei ravioli che io condirei con altro solo perché sono intollerante a crostacei e a quasi tutti gli abitanti del mare e sinceramente non mi piacciono e di conseguenza non cucino)le coste delle bietole non li butto mai, anche a casa mia si usa farne delle frittelle, tagliate a pezzetti messe in pastella e poi fritte, sono buonissime!!! Le bietole da noi in questo periodo si trovano con facilità. Aspetto la tua ricetta di domani,io l'ho fatta un po' di tempo fa, ma la tua sarà sicuramente meglio.
    Scusa il lunghissimo commento
    un abbraccio

    RispondiElimina
  32. Un piatto sublime, molto appetitoso e profumato!!! Bravissima come sempre!!! Un bacione

    RispondiElimina

Lascia pure una tua impressione, un commento, dai un giudizio sulla ricetta appena vista, mi farai piacere. I commenti anonimi o offensivi verranno cestinati