martedì 26 luglio 2011

Polpette di Melanzane

Continua la saga della melanzana...
Fate le melanzane a tocchetti, buttatele nell'acqua bollente, con un pugno di sale, per qualche minuto e mettetele a scolare per un paio di ore.

Dategli una strizzatina e poi mettetele poi in una zuppiera, con formaggio pecorino, sale, pepe e nepitella o nepetella, (calamintha officinalis) di cui vi allego anche una foto.

Ho tagliato 6 melanzane, quelle viola scuro, con la buccia, ho aggiunto un etto di pecorino romano, sale e  pepe, l'erbetta, un paio di fette di pancarrè sbriciolato, per far assorbire l'acqua di cottura, due uova, e ancora un paio di cucchiai di pan grattato, girate tutto per amalgamare bene, formate delle polpettine con le mani infarinate, oppure delle quenelles con i due cucchiai, io ne ho fatte alcune con le mani e poi ho continuato facendo le quenelles e sono venute benissimo.


Friggetele in abbondante olio di semi di arachide oppure in olio evo. Servitele con insalatina. Ne ho mangiate una quantità industriale, siccome mio marito non le mangia, le mangio tutte io, non si può buttare la roba da mangiare vero?
Tratte da questo sito.

Nipetella o nepetella



23 commenti:

  1. Sono la prima a complimentarmi! Hanno un aspetto buonissimo e ad assaggiarle lo saranno ancora di più. Vogliamo scrivere un libro di ricette con le melanzane? Ciao, Laura

    RispondiElimina
  2. Ma che belle, le ho fatte una volta soltanto, le devo rifare!! Baci e buona serata!

    RispondiElimina
  3. Queste polpette mi piacciono molto, peccato stare tanto lontane sennò la parte di tuo marito me la mangiavo volentieri; senza la mano destra mi sento un pò imbranata spero domani vada meglio così possiamo farci due chiacchiere extra. Bacioni

    RispondiElimina
  4. Sono buonissime, proverò a farle cuocendole in forno per il momento, quando riprenderò a mangiare come Dio comanda le riproverò fritte :))

    RispondiElimina
  5. non vedo l'ora di provare a farle, devono essere buonissime
    ciao

    RispondiElimina
  6. Ciao Tam! Che buooooooone le tue polpette, ma come si fa a resistere? Anch'io me le magerei tutte, fritte e con le nepitella devono essere strepitose, brava!

    RispondiElimina
  7. Sono buonissime.....non le ho mai fatte ma le ho assaggiate a casa di un'amica....clicco su MI PIACE!!!!

    RispondiElimina
  8. Sono invitantissime, ho giusto un pò di melanzane, magari proverò questa ricetta ^__^ mi sembrano ottime!

    RispondiElimina
  9. Come Si fa a resister alle melanzane?! Trppo buone :-)

    RispondiElimina
  10. Tamara ma che buone!! .. prepari sempre ricette invitanti ..

    RispondiElimina
  11. Buone le polpette di melanzane, le adoro!
    Bacini

    RispondiElimina
  12. Ottime!!! io le faccio spessissimo, mai provate con la menta? avrai una piacevole sorpresa!!!
    Tam ho pensato molto a quel che mi hai chiesto a proposito del contest di alce nero, grazie per quello che mi hai scritto mi ha molto lusingata. Cmq giù da me in Sicilia per San Giuseppe, oltre ai bignè, mia nonna faceva delle crocchette di riso dolce che poi venivano irrorate di miele caldo... non ti riesco a descrivere l'odore ed il sapore mmmmm ma ti garantisco che sono squisite!!! Se pensi che possa essere interessante posso mandarti la ricetta. Fammi sapere! un bacione, Chiara
    P.s.
    potrebbe essere una buona scusa per vederci =) magari al giardino delle rose!

    RispondiElimina
  13. Buone poi la nepitella gli dà qual profumo in più.

    RispondiElimina
  14. Buone!! Non mangerei altro! Un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina
  15. E' una ricetta che ho voglia di provare,sicuramente gustosissima.....le avrei finite anch'io volentieri!!!!!!!Buona serata!!!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Tamara,tutto bene ma fa un caldo!!!
    Vedo le tue belle polpette di melanzana e ne mangerei volentieri qualcuna.
    Bravissima come sempre.
    Un abbraccio dalla Sicilia.

    RispondiElimina
  17. Tamara cara che bontà queste polpettine!!! Ti capisco se ne hai mangiate in quantità industriale...una tira l'altra!!
    Io le ho preparate con il sugo, vieni a vedere http://buonumoreincucina.blogspot.com/2011/03/polpette-di-melanzane-la-ricetta-di.html
    la ricetta è della mia amica Ilaria che vive a Londra....un po' più invernali ma ottime.
    Un bacio foret
    p.s. scusami tu se non riesco più a passare spesso da te...ho fatto un po' di vacanze con la mia mammina ;-)
    Ancora baci

    RispondiElimina
  18. La prossima volta che realizzi questa ricetta meravigliosa fammi sapere che vengo ad aiutare a mangiare tanta bontà! A presto

    RispondiElimina
  19. Buonissime, fai bene a mangiarle tutte non si butta via niente!!!
    Marvin ringrazia per i complimenti e saluta i tuoi pelosetti!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  20. visto che si usa, qui c'e' un premio per te ;))
    http://www.ilcucinotto.it/2011/07/award-ricevuto.html

    ciao cris

    RispondiElimina
  21. In questo periodo vivrei di melanzane, oggi le preparo ripiene di carne al sugo di pomodoro.
    Boooone le polpette, quest'anno non le ho ancora fatte!
    Buona giornata, carissima! Vado a vedere il tuo pane!

    RispondiElimina
  22. Potresti mettere il link dell'altro tuo blog su questo, sarebbe più comodo! Sono pigra?

    RispondiElimina
  23. mai fatte, pero' a me le melanzane piacciono, se le metto in micronde per qualche minuto va bene lo stesso?
    non serve che le faccia sprugare con il sale grosso?
    un bacio

    RispondiElimina

Lascia pure una tua impressione, un commento, dai un giudizio sulla ricetta appena vista, mi farai piacere. I commenti anonimi o offensivi verranno cestinati