venerdì 18 marzo 2011

19 marzo, festa del Papà...Zeppole di San Giuseppe

Mi scuso per la foto ma una macchina è fuori con mio figlio e quella vecchia più di così non concede
Siamo arrivati alla Festa del Papà, e anche io ho fatto le zeppole di San Giuseppe o bignè di San Giuseppe. Sono uno dei dolci fritti più buoni in assoluto e la sera prima o la mattina stessa nelle pasticcerie romane, soprattutto in quelle più famose si creano delle file interminabili e sono tante quelle che tirano fuori i numeri per evitare litigi, perché in giorni come questi, si rischia di  rimane in pasticceria anche delle ore, se non le prenoti magari rimani anche senza. Io abitando in una zona dove abbondano pasticcerie, anzi, pare, le migliori pasticcerie di Roma, alcuni anni le ho comprate prenotandole, poi ho cominciato a farle da sola e il risultato devo dire che è più che soddisfacente.
Mi sono affida a Giallo Zafferano e sono venute benissimo, qui la ricetta. L'unica cosa che le amarene erano home made, le avevo fatte l'anno passato, erano buonissime, sono finite proprio con questa ultima ricetta, le ho usate tutto l'inverno, sul gelato, panna cotta, crema pasticcera.

Ingredienti:


250 ml di acqua
70 grammi di burro
150 grammi di farina
la scorza grattugiata di un limone
1 pizzico di sale
3 uova
40 grammi di zucchero


Per la crema pasticcera, andate qui


Per il resto seguite la ricetta di Giallo Zafferano dal link che ho postato sopra.

12 commenti:

  1. bravissima sono favolose
    buona serata

    RispondiElimina
  2. Son davvero favolose! Ne rubo virtualmente una :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. che meraviglia!! chissà che buone!!ciao!

    RispondiElimina
  4. Sono stat un pò in giro e nelle pasticcerie c'era il tripudio delle zeppole e ti confesso che ne ho mangiata una di un buono esagerato!Stavo pensando a domani..cercherò di alzarmi prestino per poterle preparare!Le tue sono ancora più speciali con quelle amarene home made!!
    UN bacio cara e buon fine settimana!
    P.s La mia gattina,è sempre in casa,ma ultimamente mi è sfuggita più volte ormai penso che la "frittata" sia stata fatta!!che dire??Per questa volta mi godrò una bella "cucciolata",alla prossima starò più attenta!!Grazie dei consigli,un bacio!!

    RispondiElimina
  5. accidenti che bonta'..da noi le zeppole sono fatte col riso...buona serata..baci

    RispondiElimina
  6. @Damiana ma non la sterilizzi la gatta? e con i cuccioli che ci fai, così si aumenta il randagismo, sterilizzala, e poi è anche un problema di saluti per eventuali futuri tumori, ci sono meno probabilità...baci

    RispondiElimina
  7. Anche secondo me le zeppole sono i dolci fritti più buoni in assoluto...peccato che non li msngio mai per vbia del mio colesterolo, sigh! Sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  8. Da svenimento...un dolce che adoro...tutto l'anno!!!

    Saluti e bacetti, Fabi

    RispondiElimina
  9. Tamara, buonissime le zeppole! Noi qui a Napoli le facciamo anche al forno, una meraviglia. A me piacciono tantissimo...che bello vederle nella tua foto, io quest'anno non credo di riuscire a prepararle...grazie.
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Sono una meraviglia, chissà che bontà! Non le ho mai fatte e nemmeno credo di averle mangiate! Provvederò al più presto! Bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. sono bellissime, sicuramente deliziose...complimenti....posso una??

    RispondiElimina
  12. Ciao, complimenti ti sono venute benissimo!!!
    I miei pelosetti ti ringraziano dei saluti!!!

    RispondiElimina

Lascia pure una tua impressione, un commento, dai un giudizio sulla ricetta appena vista, mi farai piacere. I commenti anonimi o offensivi verranno cestinati